CHE COSA SIGNIFICA TARES?

,
CHE COSA SIGNIFICA TARES?

Tutte le merci commerciabili nonché quelle private non trasportate nel bagaglio personale o nel veicolo a motore privato devono essere dichiarate secondo la tariffa doganale all’atto dell’importazione e dell’esportazione.

Come la maggior parte delle tariffe doganali del mondo, quella svizzera si fonda sul Sistema armonizzato (SA) vigente a livello internazionale. Le prime sei delle otto cifre delle voci di tariffa svizzere corrispondono a quelle del SA.

L’Amministrazione federale delle dogane mette gratuitamente a disposizione la tariffa doganale (Tares) in Internet (www.tares.ch). Dopo aver selezionato la data, il paese di provenienza o di destinazione, la direzione di traffico (importazione / esportazione), la voce di tariffa di 8 cifre ed un eventuale numero convenzionale nonché cliccato sul simbolo con la lente appaiono le possibili aliquote di dazio (normali o concesse a precise condizioni per determinati impieghi oppure verso presentazione di certificati d’origine validi), i tributi suppletivi (tasse, imposte), gli assoggettamenti a permessi e altre osservazioni. Da tale applicazione è inoltre possibile accedere a diversi link, quali ad esempio il D. 4 (Decisioni relative alla classificazione di merci), il D. 6 (Note esplicative della tariffa doganale, che spiegano in modo dettagliato quali merci rientrano in determinate voci di tariffa) e le osservazioni (generali, indicazioni relative agli accordi di libero scambio, ai contingenti doganali, alla statistica del commercio, alle agevolazioni doganali, alle imposte, ai permessi d’importazione e d’esportazione nonché prescrizioni particolari). Sotto “Help” si trovano un manuale online, le risposte alle domande più frequenti e gli indirizzi della hotline.

Una formazione elettronica nonché la possibilità di stampare un elenco di voci tariffali come documento pdf completano l’offerta in Internet.