BOTSWANA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Botswana

Botswana

Capitale
Gaborone

Popolazione
2.04 Mio.

Lingue nazionali
Inglese (ufficiale), Setswana, Kalanga e altri

Valuta
Pula (BWP)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 15.768 Mrd.

PIL pro capite
USD 7407

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 7.10 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 1.7 Mio.

Relazioni bilaterali Svizzera–Botswana

Partner rispettato nei consessi internazionali, il Botswana ha saputo sviluppare condizioni favorevoli alla crescita economica. La capitale del Botswana ospita la sede della Comunità di sviluppo dell’Africa australe.

Priorità delle relazioni diplomatiche

I rapporti al vertice sono ancora molti sporadici. L’impegno della Svizzera in Botswana si focalizza sulla cooperazione allo sviluppo e sulla promozione della pace.

 

Cooperazione economica

Al di fuori dell’acquisto di beni strumentali da parte dello Stato, gli scambi commerciali diretti tra i due Paesi sono limitati, poiché i beni svizzeri consumati in Botswana sono importati attraverso il Sudafrica. Il Botswana è membro dell’Unione doganale dell’Africa australe (SACU), che ha concluso un accordo di libero scambio con l’Associazione europea di libero scambio (AELS).
Molte società svizzere presenti in Sudafrica hanno aperto filiali in Botswana allo scopo di diversificarne l’economia, in particolare spingendo il settore dei servizi finanziari. Il Botswana ha organizzato per la prima volta nel 2013 una «Business Week» per allacciare relazioni con le imprese svizzere.

 

Disposizioni contrattuali

Partner commerciale dell’accordo MAR (precedentemente AKP) EU – Botswana: Inclusa nella dogana preferenziale autonoma generica.

Lingue commerciali

Inglese.

Pesi e misure

Sistema metrico

Valuta

Valuta nazionale: 1 Pula = 100 Thebe.
Codice ISO: BWP

Tariffa doganale

Sistema armonizzato.

Controllo di importazione

Limitazioni d’importazione e divieti sussistono principalmente per motivi di salute o sicurezza.
Il Ministero del commercio dispone per quali merci sono presenti gli obblighi di permessi. In questa categoria rientrano gli animali, le piante e i derivati vegetali, i farmaci, i cibi, gli agrochimici, le armi e le munizioni. Ulteriori informazioni vanno richieste tramite le autorità doganali. (Department of customs and Excise).
Imposta sugli affari: 12%

Condizioni di pagamento e offerte

Si usa normalmente la lettera di credito; contanti contro documenti solo per particolari eccezioni. Fatturazione in €.

Indicazioni di origine

Non vi sono particolari prescrizioni. Se vi è la possibilità di dubbio sull’origine della merce a causa della descrizione o della marcatura va indicato il Paese d’origine. Si consiglia eventualmente la marcatura “Made in …”.

Marcatura / etichettatura

Non si conoscono particolari prescrizioni di marcatura.
Esistono delle prescrizioni di marcatura speciali, ad esempio per i medicinali.

Imballaggio

Per quanto riguarda gli “imballaggi” sono valide le disposizioni per il Sudafrica.

Modelli e campioni di merci

Per i campioni e la merce prova valgono le prescrizioni per il Sudafrica.

Documenti di spedizione e accompagnamento

a) Valgono le determinazioni per la Repubblica Sudafricana. Legalizzazioni non necessarie;
b) Certificato trasporto merci, EUR 1 o EU non necessari;
c) Pacchetti postali fino a 31,5 kg: 1 carta pacchetto estero , 1 indicazione di contenuto doganale in inglese;
d) Nave: vedere punti da a) fino a c). Polizza di carico non asseverata.

 

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.