REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Servizi di trasporto e logistica nella Repubblica Democratica del Congo

Kongo (Demokratische Republik)

Capitale
Kinshasa

Popolazione
69.4 Mio.

Lingue nazionali
Francese, Lingala, Tshiluba, Kikongo, Swahili

Valuta
Franchi Congolesi (CDF)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 39.1 Mia.

PIL pro capite
USD 478

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 6.72 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 2.40 Mio.

Lingue commerciali

Francese.

 

Pesi e misure

Sistema metrico

 

Valuta

1 Franco del Congo (FC)
Codice ISO: CDF

 

Tariffa doganale

Sistema armonizzato.

 

Controllo di importazione

Embargo sulle armi, limitazioni per determinate persone.
Per l’importazione di tutte le merci si applica in linea di massima l’obbligo di licenza. Per l’importazione di beni non prioritari è necessaria un’autorizzazione preliminare (visa préalable) della banca centrale; per l’importazione di beni prioritari la licenza deve essere dichiarata dalle banche commerciali (déclaration d’importation). La licenza è valida solitamente per 6 mesi/dal giorno dell’emissione (elenchi delle merci presso Camera di commercio e dell’industria, associazioni di categoria, associazioni africane e simili.
Per la richiesta della licenza sono necessarie diverse fatture proforma. Il prezzo FOB deve essere suddiviso in: prezzo EXW, costi di trasporto, altri costi che emergono fino al carico a bordo della nave.
Le transazioni di importazione possono essere eseguite solo da importatori che siano registrati presso la Banque du Zaire. Effettuare possibilmente solo transazioni dirette; evitare intermediazioni.
Il mercato delle valute è liberalizzato e il tasso di cambio è stato autorizzato. È stato autorizzato l’impiego di tutte le valute estere per tutte le transazioni. Il pagamento delle importazioni avviene generalmente da parte di banche commerciali attraverso lettera di credito irrevocabile.
Imposta sugli affari: 16%

 

Ispezione pre-spedizione

Le importazioni a partire da 2.500 US$ sono soggette a obbligo di controllo. Emissione del certificato nella Repubblica Democratica del Congo. Il numero del certificato deve essere comunicato agli addetti della nave o del trasporto aereo prima del carico.

 

Condizioni di pagamento e offerte

Lettera di credito confermata e irrevocabile.
In caso di incasso il pagamento deve essere concordato dopo lo sdoganamento. Offerte in francese fatturazione in € o US $, FOB porto europeo o CIF porto africano.

 

Indicazioni di origine

Non prescritto sulle merci.

 

Marcatura / etichettatura

Tutte le spedizioni di merci che sono trasportate attraverso Dar es Salaam/Tanzania verso Burundi, Ruanda, Tanzania e Repubblica Democratica del Congo, devono anche essere ben visibili sul tradizionale lato di marcatura con una croce blu, con lunghezza di almeno 30 cm, in caso contrario viene imposta una tassa speciale; non è ancora nota l’altezza. I colori devono differire a seconda dello stato di destinazione: Burundi – nero, Ruanda – giallo, Zambia – verde, Tanzania – rosso, Repubblica Democratica del Congo – blu. (Richiedere eventualmente all’importatore). Indicazione chiara, duratura e ben visibile del peso per spedizioni con peso lordo di 1000 kg e oltre.

 

Imballaggio

Non sono note particolari disposizioni; utilizzare un imballaggio robusto e resistente alle intemperie.

 

Modelli e campioni di merci

I campioni senza valore commerciale sono esenti da dazio doganale.

 

Documenti di spedizione e accompagnamento

Documenti tipici, come:

a) Fatture commerciali (2 copie) in francese, con tutte le indicazioni tradizionali, tra cui Paese d’origine, esatta definizione della merce, peso lordo e netto, ecc. costi FOB, valore FOB, costi e valore CIF;

b) Certificato d’origine non prescritto;

c) Polizza di carico non asseverata; possibile la polizza di carico con indirizzo di notifica;

d) Certificato di traffico merci EUR.1 e UE non necessari;

e) Pacchetti postali fino a 20 kg: 1 bollettino di spedizione estero con indicazione del numero della licenza di importazione, 4 dichiarazioni doganali in francese.

 

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.