CUBA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Cuba

Cuba

Capitale
Havana

Popolazione
11,2 Mio

Lingue nazionali
Spagnolo

Valuta
Peso cubano (CUP) /
Konvertibler Peso (CUC)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 67.5 Mia.

PIL pro capite
USD 11’899

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 16.6 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 30.62 Mio.

Relazioni bilaterali Svizzera–Cuba

Le relazioni bilaterali sono buone e all’insegna della continuità. Dal 2000 la Svizzera si impegna nella cooperazione allo sviluppo e fornisce aiuto umanitario.

Cooperazione economica

Le relazioni commerciali, piuttosto modeste, sono promosse da una camera di commercio e dell’industria svizzero-cubana. Nel 2015 la Svizzera ha importato merci per un valore di 31,22 milioni CHF, tra cui essenzialmente prodotti agricoli, mentre le esportazioni sono state pari a 21,41 milioni CHF e hanno riguardato principalmente prodotti chimici, macchinari e strumenti di precisione.

Lingue commerciali

Spagnolo, inglese.

Pesi e misure

Sistema metrico

Valuta

Valuta nazionale 1 peso cubano (Cu$) = 100 centavos (c).
Codice ISO: CUP / CUC

Tariffa doganale

Sistema armonizzato.

Controllo di importazione

Gli importatori devono disporre di una registrazione che deve essere assegnata dal Ministero del commercio con l’estero. Sono previste restrizioni all’importazione, tra l’altro, per piante e relativi prodotti, alimenti, specie che rientrano nella Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES). Maggiori informazioni sono fornite dalla CCIAA di competenza o dall’autorità doganale cubana.
Imposta sugli affari: dal 2,5% al 20%

Condizioni di pagamento e offerte

Per il trasferimento di pagamenti nel caso delle importazioni è richiesta un’autorizzazione valutaria. Un mezzo di pagamento comune è la lettera di credito confermata e irrevocabile.

Indicazioni di origine

Chiedere le istruzioni dell’importatore poiché la legge sulla denominazione di origine è lunga e complessa.

Marcatura / etichettatura

Marcatura tradizionale in lingua spagnola.
Normative di etichettatura particolari interessano gli alimenti, i prodotti farmaceutici, i giocattoli.

Imballaggio

Marcatura prescritta delle casse in lingua spagnola. Imballaggio per spedizioni marittime. Evitare possibilmente paglia e fieno, altrimenti è richiesto il certificato di disinfezione con autenticazione consolare.
Dal 01.10.2008 è applicabile lo standard ISPM n. 15.

Modelli e campioni di merci

I campioni fino a un valore di US$ 10 privi di valore commerciale sono esenti da dazio doganale.
Tutti i campioni che hanno un valore commerciale sono soggetti allo sdoganamento, anche se non viene effettuato alcun pagamento. Non è ammessa la spedizione di campioni soggetti a dazio doganale come “campionario di merci” o “pacchetto”.

Documenti di spedizione e accompagnamento

Documenti tradizionali, nonché:

a) Fatture commerciali (3 copie) in lingua spagnola (per prodotti farmaceutici 4 copie) complete di tutte le indicazioni commerciali tradizionali, tra cui il peso lordo e netto nel sistema metrico, l’esatta denominazione della merce, le condizioni di fornitura, gli sconti, l’importo totale (valore FOB) etc. In fondo alla fattura commerciale deve essere riportata la seguente dichiarazione: “El que suscribe, vendedor de las mercancias que se describen en esta factura comercial, por la presente declara que son ciertos y exactos todos los datos que en ella constan, que los precios de dichas mercancias no han sido alterados por medio de descuentos supuestos, que con motivo de este embarque no se ha facilitado no facilitará a persona alguna otra factura, cuenta, recibo u otro documento por valor mayor que el aqui consignado, y que las referidas mercancias son producto del suelo (o de la industria) de . .. (pais).” Firma sulla fattura originale e copia con firma originale. Non è richiesta l’autenticazione da parte della CCIAA di competenza o del Consolato;
b) Polizza di carico non autenticata. Devono essere indicati il numero e la data di rilascio della licenza di importazione e il Paese di origine, nonché l’assicurazione e il nolo marittimo, se l’assicurazione è stata fornita nel Paese di spedizione;
c) Colli postali fino a 20 kg: 1 cartolina pacchetto estero, 2 dichiarazioni in dogana spagnolo/francese, fatture commerciali non autenticate come specificato al punto a);
d) Certificati di origine fondamentalmente non richiesti.

 

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.