ARMENIA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Armenia

Armenia

Capitale
Eriwan

Popolazione
3.3 Mio.

Lingue nazionali
Armenisch (Amtssprache), Russisch

Valuta
Dram (AMD)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 10.6 Mrd.

PIL pro capite
USD 3’208

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 32.5 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 7.5 Mio.

Relazioni bilaterali Svizzera–Armenia

Le relazioni tra la Svizzera e l’Armenia sono ottime. La Svizzera sostiene l’Armenia sia nel settore della cooperazione tecnica sia con l’aiuto umanitario e s’impegna nella ricerca di una soluzione ai conflitti regionali che imperversano nel Caucaso meridionale.

 

Cooperazione economica

Le relazioni economiche tra l’Armenia e la Svizzera sono modeste. La Svizzera esporta prevalentemente prodotti farmaceutici e dell’industria orologiera e importa prodotti dell’industria orologiera e tessile.

 

Disposizioni contrattuali

Sono in vigore gli accordi di doppia imposizione dallo 01/01/1980,

Accordi di tutela di investimento.

Membro dell’Unione Economica Euroasiatica. Armenia- UE Regolamentazione APS

Partner del contratto Accordo TIR

 

Lingue commerciali

Inglese, Tedesco, Russo.

 

Pesi e misure

Sistema metrico

 

Valuta

1 Dram (ARD) = 100 Luma (LM), Codice ISO: AMD

 

Tariffa doganale

Sistema armonizzato.

 

Controllo di importazione

Embargo sulle armi (OSZE).

Le importazioni sono liberalizzate e non è necessaria alcuna licenza, non si conoscono contingenti. Sono necessarie delle autorizzazioni per alcune merci, quali ad esempio fitofarmaci e medicinali oltre a sostanze radioattive, armi, narcotici, piante selvatiche, animali selvatici, apparecchi radio con determinate frequenze, apparecchi di misurazione. Il controllo sulle valute è stato aumentato.

L’uso di valute per transazioni di pagamento nel territorio nazionale è vietato di principio.

Iva: 20%

 

Condizioni di pagamento e offerte

L’emissione di valuta spetta alla Banca Centrale Armena.

Come modalità di pagamento si consigliano lettere di credito e pagamenti anticipati.

 

Marcatura / etichettatura

È sufficiente la marcatura tradizionale.

Valgono particolari prescrizioni di etichettatura per quanto riguarda i cibi. Altrimenti bisogna indicare i dati del prodotto, peso netto, componenti/ingredienti, data di produzione, data di scadenza, indicazioni nutrizionali, condizioni d’immagazzinaggio particolari

 

Imballaggio

L’imballaggio deve essere resistente.

 

Modelli e campioni di merci

Non si conoscono particolari prescrizioni.

 

Documenti di spedizione e accompagnamento

Solitamente anche per l’invio di pacchi (treno, camion):

a) Fatture commerciali fatture commerciali, 3 copie firmate con tutti i dati tradizionali incluso il paese di origine attestate dalla Camera di Commercio industria e artigianato;

b) Certificato di provenienza, 4 copie, idR richiesto, Paese d’origine per merci svizzere “Switzerland” o altro Paese se del caso.

c) Spedizioni ferroviarie: 1 lettera di vettura.

d) Spedizioni postali: peso massimo 20 kg 1 carta di impacchettamento internazionale 3 Zl. (francese, inglese, russo)

e) Certificati di conformità per determinate merci (ad esempio carne, derivati del latte ecc..)

 

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.