MYANMAR - BIRMANIA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Myanmar - Birmania

Myanmar

Capitale
Nay Pyi Daw

Popolazione
51,4 Mio.

Lingue nazionali
Burmesisch

Valuta
Kyat (MMK)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 60,9 Mrd.

PIL pro capite
USD 910

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 8,52 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 13,64 Mio.

Relazioni bilaterali Svizzera–Myanmar

Dopo quasi mezzo secolo di dittatura militare, dal marzo del 2011 il Myanmar è guidato da un Governo civile. Nonostante le incertezze e le tante sfide da affrontare, la transizione politica, economica e sociale va avanti.
Il Governo militare ha ufficialmente lasciato il potere nel 2011. Nel novembre del 2015 si sono tenute le elezioni e il 1° febbraio 2016 si è insediato il nuovo Parlamento, la cui composizione rispecchia in gran parte la volontà delle cittadine e dei cittadini del Myanmar. Il partito di Aung San Suu Kyi, insignita del premio Nobel per la pace, ha ottenuto una vittoria schiacciante (quasi l’80% dei seggi disponibili), il che ha evidenziato chiaramente la volontà delle elettrici e degli elettori di aprire un nuovo capitolo della storia del Myanmar con un Governo civile. Il nuovo Governo, in carica dal 1° aprile 2016, è presieduto da Htin Kyaw. Tutte queste tappe sono importanti per poter valutare la progressiva democratizzazione del Paese. La Svizzera, che sostiene il processo politico di apertura, ha pertanto rafforzato sul posto le sue attività nell’ambito della cooperazione allo sviluppo e della promozione della pace.

 

Cooperazione economica

In seguito al processo di cambiamento avviato in Myanmar, la Svizzera ha annullato gran parte delle sanzioni introdotte a causa delle violazioni dei diritti umani commesse nel Paese. È tuttavia rimasto in vigore l’embargo sugli armamenti e sui beni che potrebbero essere utilizzati a scopi repressivi. Il commercio con il Myanmar rimane modesto, ma le relazioni commerciali tra i due Paesi si stanno rapidamente intensificando. Nel 2014 la Svizzera ha esportato in Myanmar merci per un valore totale di 21 milioni CHF (principalmente prodotti chimici e farmaceutici, strumenti medici e ottici e prodotti dell’industria metalmeccanica). Nello stesso anno, le importazioni dal Myanmar hanno raggiunto un volume di 25,90 milioni CHF (soprattutto tessili, mobili e pietre e metalli preziosi).

 

Disposizioni contrattuali

UE – Myanmar: incluso nelle preferenze tariffarie generalizzate autonome.

Lingue commerciali

Inglese.

Pesi e misure

Sistema anglosassone.

Valuta

Valuta nazionale 1 kyat (K) = 100 pyas (P).
Codice ISO: XMK

Tariffa doganale

Sistema armonizzato.

Controllo di importazione

La UE ha largamente abolito le sanzioni nei confronti della Birmania/Myanmar.
Licenze di importazione: tutte le importazioni devono essere preventivamente approvate. Per gli importatori registrati, il Ministero del commercio rilascia licenze d’importazione con una validità di 6 mesi. Alla richiesta di approvazione d’importazione deve essere allegata una fattura proforma. Anche le aziende statali (State Economic Enterprises SEEs) praticano le loro attività d’importazione ed esportazione con una licenza del Ministero del commercio.
Anche le aziende estere che hanno stretto una joint venture con un’azienda statale ottengono la necessaria licenza dal Ministero del commercio, su raccomandazione del loro partner di joint venture.
Dopo una riforma bancaria, anche le banche private sono autorizzate a praticare operazioni in valuta estera.
Non sono previste garanzie statali di esportazione.
Imposta sulle vendite: dal 5% al 30%

Condizioni di pagamento e offerte

Si raccomanda la lettera di credito irrevocabile con ordine di conferma alla propria banca. Non si consiglia il pagamento con presentazione di documenti.
Fatturazione in € o £.
Offerte per lo più FOB. Le condizioni delle offerte hanno valore determinante.

Indicazioni di origine

Si raccomanda l’indicazione “Made in …”.

Marcatura / etichettatura

Si consiglia la marcatura tradizionale con l’aggiunta del Paese di origine.

Imballaggio

Imballaggio per spedizioni marittime. Contrassegnare le casse su due lati, con marchio, numero e peso lordo.

Modelli e campioni di merci

I campioni di merci che chiaramente non sono idonei all’uso o alla vendita sono esenti da dazio; dovrebbero comunque essere contrassegnati come tali. Tutti gli altri campioni sono soggetti a dazio doganale. I certificati di origine sono obbligatori.

Documenti di spedizione e accompagnamento

Nell’ambito delle sanzioni nei confronti del Myanmar, nella dichiarazione di esportazione, l’esportatore deve dichiarare che le merci non rientrano tra le merci interessate dal divieto di esportazione. Documenti tradizionali, nonché:

a) Fatture commerciali, in 3 copie, in inglese, con tutti i dettagli (anche Paese di origine e numero di licenza di importazione), sottoscritte, in fondo, dall’esportatore. (“Dichiariamo che la presente fattura è vera e corretta”). Non è richiesta l’autenticazione da parte della Camera di commercio di competenza;
b) Certificato di origine solo su richiesta dell’importatore. Se richiesto, Paese di origine per le merci svizzere: “Svitzerland” o “Unione Europea” per merci UE.
c) Le polizze di carico (solo “shipped on board” merce a bordo – altrimenti possibili difficoltà) non richiedono autenticazione. Indicare la banca che si occupa dell’incasso in Myanmar;
d) Liste dei colli (2 copie) che devono essere conformi alle fatture commerciali, in inglese;
e) Colli postali fino a 20 kg: 1 bollettino di spedizione estero, 2 dichiarazioni in dogana in inglese.

 

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.