Regno Unito e Irlanda del Nord

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Regno Unito e Irlanda del Nord

United Kingdom and Nord Ireland

Capitale
Londra

Popolazione
64 Mio.

Lingue nazionali
Inglese (lingue ufficiali riconosciute: Scots, gaelico scozzese, gallese, irlandese, Cornish)

Valuta
Sterlina britannica (GBP)

Prodotto interno lordo (PIL)
GBP 1591,5 Mia.

PIL pro capite
GBP 23’543

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 10’835 Mio.

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 6’821 Mio.

Relazioni bilaterali Svizzera–Regno Unito

La Svizzera e il Regno Unito (United Kingdom, UK) intrattengono da lungo tempo relazioni strette che si basano su idee condivise su temi quali lo Stato di diritto, le libertà fondamentali, l’ordinamento sociale ed economico e il buongoverno. I temi economici e finanziari rivestono una particolare importanza nelle relazioni tra i due Paesi.
A seguito della decisione presa dalla maggioranza degli elettori britannici di uscire dall’UE (votazione sulla Brexit del 23 giugno 2016), in futuro Svizzera e Regno Unito dovranno concordare in via bilaterale numerose disposizioni attualmente disciplinate dal diritto dell’UE.

Cooperazione economica

La Svizzera e il Regno Unito sono importanti partner commerciali e intrattengono stretti rapporti economici. I sistemi economici liberali e l’apertura dei mercati sono una priorità per entrambi gli Stati. Nel 2015 il Regno Unito è stato il quinto mercato in ordine d’importanza per le esportazioni della Svizzera (circa 13 miliardi CHF) e l’ottavo principale mercato di provenienza delle importazioni svizzere (circa 31 miliardi CHF). Nel 2015 il volume di scambi ha totalizzato complessivamente 44 miliardi CHF.
Alla fine del 2014 gli investimenti diretti svizzeri nel mercato britannico hanno raggiunto i 59 miliardi CHF. Il Regno Unito rappresenta così il quarto mercato principale per gli investimenti diretti svizzeri, ai quali sono riconducibili circa 95’000 posti di lavoro nel Paese.
Alla fine del 2014 gli investimenti diretti del Regno Unito in Svizzera erano pari a 21,7 miliardi CHF e l’effettivo di personale risultante dagli investimenti diretti britannici in Svizzera era di circa 27’000 persone.
La Svizzera e il Regno Unito possiedono piazze finanziarie grandi e solide; quindi tra le autorità di vigilanza, le banche centrali e le associazioni bancarie sono in atto contatti regolari.

Lingue commerciali

Inglese.

Pesi e misure

Sistema metrico

Valuta

Valuta nazionale Sterlina (£) = 100 New Pence (p).
Codice ISO: GBP

Tariffa doganale

Sistema armonizzato; sdoganamento in base al valore della transazione.

Controllo di importazione

Le merci UE sono soggette alla libera circolazione. Per le merci non UE vale un’importazione quasi completamente liberalizzata (Open General Licence). Oltre a ciò è necessaria una licenza singola (Individual Import Licence) per alcuni tipi di merci non liberalizzate. Le fatture devono essere realizzate in duplice copia con tutte le indicazioni commerciali tradizionali e quelle del Paese di origine. Bisogna rispettare le normative speciali per le Isole del canale e Isle of Man e Gibilterra per l’importazione di piante, animali, farmaci, armi e munizioni. Obbligo di dichiarazione a partire da 10.000 € l’introduzione di denaro contante (10.000 GBP è necessaria una prova di legittimità). Imposta sugli affari: 20% (aliquota ridotta: 5%), è possibile un rimborso dell’imposta sul fatturato.

Condizioni di pagamento e offerte

In base alla solvibilità del cliente; le condizioni di pagamento sono soggette ai liberi accordi (riferimenti bancari ampiamente diffusi, clausole di riserva di proprietà raccomandate). Fatturazione in €. Introduzione del “Prompt Payment Code” per proteggere i fornitori.

Indicazioni di origine

Per le denominazioni commerciali, usare la lingua inglese con la denominazione “Made in …”. In molti casi sono necessarie anche per le merci importate in maniera neutrale ai sensi del Merchandise Marks Act del 1887 nessuna merce con obbligo di marcatura. Chiedere i dettagli alla CCIAA di competenza, anche in relazione a “Trade Descriptions Act 1968 e 1972” come la legge sulla marcatura dei prodotti tessili.

Marcatura / etichettatura

La marcatura dell’origine delle merci è regolata e avviene per speciali merci distribuite nel Regno Unito mediante commercio all’ingrosso (ad esempio tessuti, televisori e prodotti simili). Normative di etichettatura particolari per i prodotti alimentari. La direttiva UE prevede che il materiale di imballaggio di legno debba essere in tondelli di legno scortecciati. Questa regolamentazione UE va oltre il trattamento richiesto dagli standard ISPM 15.

Imballaggio

Nessuna prescrizione particolare per le indicazioni di imballaggio per merci e casse.

Modelli e campioni di merci

I campioni senza valore commerciale sono esenti da dazio doganale; quelli con valore commerciale sono assoggettati a dazio doganale. Esistono norme particolari per prodotti per fiere e modelli di consumo. Fanno eccezione in linea di massima le sigarette e gli alcolici.

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.