SLOVENIA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Slovenia

Slovenia

Capitale
Lubjana

Popolazione
2 Mio

Lingue nazionali
Sloveno

Valuta
Euro (EUR)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 49,5 Mia

PIL pro capite
USD 24‘019

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 454 Mio

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 532 Mio

Relazioni bilaterali Svizzera–Slovenia

I rapporti tra la Svizzera e la Slovenia sono eccellenti e contraddistinti da strette relazioni umane e culturali, da numerosi accordi bilaterali e da una buona collaborazione in seno a organizzazioni multilaterali. La Slovenia e la Svizzera sono Paesi alpini e in quanto tali hanno molte affinità e una mentalità analoga.

Cooperazione economica

Le relazioni economiche fra i due Paesi sono sostanzialmente buone. Dal 2000 ad oggi gli scambi commerciali tra Svizzera e Slovenia hanno avuto un andamento positivo anche se a volte discontinuo. La Svizzera esporta principalmente prodotti farmaceutici, macchinari e prodotti chimici, mentre la Slovenia importa in particolare aerei, veicoli, metalli e macchinari.
La Svizzera è il secondo investitore per importanza in Slovenia dopo l’Austria. Attualmente circa 40 aziende svizzere hanno sede in Slovenia (2015).

 

Lingue commerciali

Tedesco, inglese, sloveno, italiano.

 

Pesi e misure

Sistema metrico

 

Valuta

Valuta nazionale: €
Codice ISO: EUR

 

Tariffa doganale

Sistema armonizzato. Sdoganamento in base al valore della transazione.

 

Controllo di importazione

Le merci UE sono soggette alla libera circolazione. Per lo sdoganamento di merci non UE sono necessarie fatture (3 copie) con le tradizionali indicazioni commerciali nonché con le indicazioni del Paese di origine. Per l’introduzione di piante, di prodotti di origine vegetale, di fitofarmaci, semi, frutti, terriccio e concime è necessario un attestato fitosanitario.
Ai prodotti di consumo devono essere allegati: istruzioni d’uso, dichiarazione di garanzia ed elenco di assistenza clienti in lingua slovena. Per l’importazione di veicoli valgono normative speciali. I medicinali e i prodotti chimici hanno l’obbligo di registrazione. Le importazioni ed esportazioni di capitali da stati terzi devono essere dichiarate se superano un importo di 12.500 €.
Imposta sugli affari: 22% (aliquota ridotta: 9,5%), è possibile un rimborso dell’imposta sul fatturato già pagata.

 

Condizioni di pagamento e offerte

Lettera di credito irrevocabile, come alternativa pagamento anticipato o acconti parziali, garanzie bancarie o garanzia per credito di esportazione.
Bisogna prima controllare la solvibilità e il comportamento di pagamento. Fatturazione tradizionale in €/USD. Le offerte sono possibili in lingua tedesca o inglese.

 

Indicazioni di origine

Tutte le merci e gli imballi devono essere contrassegnati col Paese di origine.

 

Imballaggio

Molte merci sono soggette agli obblighi di marcatura in lingua slovena. Per vini, alimentari, tabacchi e animali vivi valgono normative speciali. La direttiva UE prevede che il materiale di imballaggio di legno debba essere in tondelli di legno scortecciati. Questa regolamentazione UE va oltre il trattamento richiesto dagli standard ISPM 15.

 

Modelli e campioni di merci

I campioni senza valore commerciale sono esenti da dazio doganale.

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.