SVEZIA

Informazioni per il trasporto, i documenti di spedizione e l'importazione. Trasporti e spedizioni in Svezia

Sweden

Capitale
Stoccolma

Popolazione
9.7 Mio

Lingue nazionali
Svedese

Valuta
Corona svedese (SEK)

Prodotto interno lordo (PIL)
USD 526 Mrd.

PIL pro capite
USD 58’491

Cifra d’affari esportazioni in Svizzera
CHF 1,49 Mrd

Cifra d’affari importazioni dalla Svizzera
CHF 1,63 Mrd.

Relazioni bilaterali Svizzera–Svezia

Le relazioni politiche tra la Svizzera e la Svezia sono eccellenti e non presentano problemi di sorta.

Cooperazione economica

La Svezia è il partner più importante per la Svizzera nel settore del commercio e degli investimenti nel Nord Europa. Il volume degli scambi commerciali totali ammonta a circa 3 miliardi CHF all’anno. Un centinaio di società svizzere nei settori più disparati hanno sede in Svezia.  Nel 2014, gli investimenti diretti svizzeri in Svezia ammontavano a 4,6 miliardi CHF (ossia -6,5% rispetto all’anno precedente). La Svizzera si situava così al 35° posto.
Nel 2013, le aziende svizzere in Svezia impiegavano circa 23’300 persone (il 5,8% in meno rispetto all’anno precedente). La Svizzera si situava così al 32° posto.

 

Lingue commerciali

Svedese, tedesco, inglese.

 

Pesi e misure

Sistema metrico

 

Valuta

Valuta: corona svedese corona (skr)=100 Ore
Codice ISO: SEK

 

Tariffa doganale

Sistema armonizzato. Sdoganamento in base al valore della transazione.

 

Controllo di importazione

Le merci UE sono soggette alla libera circolazione.
Per le merci non UE esiste una lista di libera importazione (liberalizzazione), quindi solo per una piccola parte di importazioni c’è obbligo di licenza. Per le merci non liberalizzate, come animali vivi, prodotti animali, carne, derivati della carne, piante vive, bulbi, parate e sementi, è necessaria una licenza di importazione come per i prodotti relativi alla salute.
Per lo sdoganamento sono necessarie fatture in 3 copie con le tradizionali indicazioni commerciali.
Per i prodotti farmaceutici ci sono degli obblighi di registrazione.
I dispositivi elettrici necessitano di marchio CE.
Imposta sugli affari: 25% (aliquota ridotta: 12/6%), è possibile un rimborso dell’imposta sul fatturato già pagata.

 

Condizioni di pagamento e offerte

In base alla solvibilità dell’ordinante è possibile un pagamento a termine con garanzia o no, spesso anche pagamento dietro presentazione dei documenti; fatturazione in euro.
Le offerte sono possibili in qualsiasi valuta convertibile.

 

Indicazioni di origine

Le varie merci devono essere provviste di apposita marcatura di origine estera (informazioni presso la CCIAA di competenza). Divieto di raggiro.

 

Imballaggio

Per gli alimentari, soprattutto la birra, valgono particolari normative di marcatura ed etichettatura in lingua svedese.
La direttiva UE prevede che il materiale di imballaggio di legno debba essere in tondelli di legno scortecciati. Questa regolamentazione UE va oltre il trattamento richiesto dagli standard ISPM 15.

 

Modelli e campioni di merci

Campioni senza valore commerciale (ca. 200 SEK) esenti da dazio doganale.

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.