COS’E’ L’IDI?

COS’E’ L’IDI?

A partire da gennaio 2011 è entrato in vigore l’IDI: numero di identificazione delle imprese. Si tratta di un codice identificativo costituito da nove cifre e generato casualmente (non contiene alcuna informazione significativa ogni impresa) attribuito ad ogni impresa che opera in Svizzera.

L’obiettivo è di ridurre la miriade di identificatori distinti utilizzati dall’amministrazione (p. es. il numero del registro di commercio o il numero IVA) per far spazio a un identificatore unico. In questo modo gli scambi di informazioni tra le amministrazioni, tra le imprese e l’amministrazione nonché tra le imprese stesse risulteranno facilitati. L’aggiornamento dei dati avverrà in un unico registro di riferimento e quindi l’onere amministrativo legato all’aggiornamento dei dati sarà notevolmente ridotto. Inoltre per facilitare lo scambio di dati con l’UE, l’IDI è compatibile con il formato EORI.

Il registro IDI è disponibile su: https://www.uid.admin.ch/Search.aspx

Maggiori approfondimenti su: http://www.bfs.admin.ch/bfs/portal/it/index/themen/00/05/blank/03.html

EVVDataCenter - L'archivio digitale delle IMe

Oltre 1000 aziende hanno scelto EVVDATACENTER, un prodotto che semplifica notevolmente il disbrigo automatico delle vostre IMe Import, Export, nonché tutta la documentazione inerente le vostre spedizioni. Con EVVdatacenter il ritiro, il controllo, l’archiviazione, le analisi, le statistiche e la ricerca risulteranno nettamente molto più efficienti. Evvdatacenter, il prodotto più venduto, apprezzato ed economico in Svizzera.